Mondo del Camal di tutti gli dei, pianeta Domus, anno 1570 dopo la fondazione dell’Aquila, datazione basata sulla rivoluzione di Domus attorno alla sua stella.

NOTA BENE: per i terrestri che leggono queste cronache. Le giornate su Domus durano almeno trenta ore terrestri, i mesi durano mediamente cinquanta giorni, seguendo le fasi di Dimas, la maggiore delle tre lune di Domus, i mesi in un anno di Domus sono dieci, così un anno dura circa cinquecento giorni. Fatti tutti i conti un anno di Domus è lungo il doppio di un anno terrestre.

Gli dei del Camal camminano sul suolo di Domus portando pace e benessere per tutte le libere genti; le razze inferiori stanno al posto che gli spetta, schiavi o fuorilegge braccati dalle autorità secolari e religiose. I chierici percorrono in lungo e largo i quattro continenti perseguendo le Imprese e le Cerche affidate dai loro divini mandanti, ripulendo il pianeta dai mostri e dalle maledizioni. Ma tutto questo sta per cambiare: un nuovo vento minaccia l’ordine costituito, la Rossa Armata dei senza dio porta nuove idee mai viste su Domus: libertà, uguaglianza, emancipazione. E con esse anche un nuovo tipo di guerra, la rivoluzione.

Chi è il misterioso eroe senza nome che dice di parlare in nome del popolo?

 

Dove gli dei sono crudeli: il maestro dell’Ombra

Dove gli dei sono crudeli: il maestro dell’Ombra

Mondo del Camal di tutti gli dei, pianeta Domus, anno 1570 dopo la fondazione dell’Aquila, datazione basata sulla rivoluzione di Domus attorno alla sua stella. -Un’eclissi?- chiese Gorak guardandosi attorno inquieto. L’oscurità non era un problema per nessuno di loro, ma quell’improvviso oscuramento non sembrava proprio promettere niente di buono. -Non credo proprio! La luce
leggi di più

Dove gli dei sono crudeli: intascarsi il sole

Dove gli dei sono crudeli: intascarsi il sole

Mondo del Camal di tutti gli dei, pianeta Domus, anno 1570 dopo la fondazione dell’Aquila, datazione basata sulla rivoluzione di Domus attorno alla sua stella. I due sacerdoti e i due maestri uscirono all’esterno, dove li aspettavano i Cavalieri del Tempo, mentre il capitano marciava spedito verso il centro cittadino. -Avete trovato le tracce del
leggi di più

Dove gli dei sono crudeli: la fondazione degli oracoli

Dove gli dei sono crudeli: la fondazione degli oracoli

  Mondo del Camal di tutti gli dei, pianeta Domus, anno 1570 dopo la fondazione dell’Aquila, datazione basata sulla rivoluzione di Domus attorno alla sua stella. Il sonno di Vargat fu inquieto. Visioni confuse eppure definite lo assillavano: c’era un uomo, un umano con metà del volto coperto da una placca metallica, ed un altro,
leggi di più

Dove gli dei sono crudeli: tecniche segrete

Dove gli dei sono crudeli: tecniche segrete

Mondo del Camal di tutti gli dei, pianeta Domus, anno 1570 dopo la fondazione dell’Aquila, datazione basata sulla rivoluzione di Domus attorno alla sua stella. -Hai fame?- chiese Vargat alla prostituta che giaceva al suo fianco e che gli stava passando la pipa carica di Ashi. -Si, un pochino.- rispose Vanita con gli occhi socchiusi.
leggi di più

Dove gli dei sono crudeli

Dove gli dei sono crudeli

Mondo del Camal di tutti gli dei, pianeta Domus, anno 1570 dopo la fondazione dell’Aquila, datazione basata sulla rivoluzione di Domus attorno alla sua stella. Il Carvàt, dove gli dei sono crudeli. Specie con le cosidette razze inferiori. -Inferiori un cazzo!- pensò il goblin mentre attendeva in agguato appollaiato su di un ramo della volta
leggi di più

Idolatri senza onore

Idolatri senza onore

Mondo del Camal di tutti gli dei, pianeta Domus, anno 1576 dopo la fondazione dell’Aquila, datazione basata sulla rivoluzione di Domus attorno alla sua stella. -Al di fuori della vera religione non c’è salvezza- Pensò Leno, sacerdote di Onida, padre della Sacra Forza del Tuono, ripetendo dentro di sé la dottrina del suo ordine. -per
leggi di più