Editoriale del numero zero

giugno 9, 2015 da Armageddon

Caro lettore,

benvenuto a Satrasia, la mistica realtà. Questa piccola pubblicazione cartacea contiene alcuni frammenti delle Cronache di Satrasia redatte dal Cronotopo e tradotte in italiano da chi scrive. Maggiori dettagli su Satrasia e altri capitoli delle cronache sono disponibili sul sito www.satrasia.com.

Ti avverto che stai per entrare in un mondo dominato dalle Forze Superiori che tutto governano e dagli iniziati dai lunghi mantelli. Questo albo contiene scene esplicite di violenza, di sesso e di degrado; contiene inoltre materiale blasfemo e politicamente scorretto che potrebbe offendere la tua sensibilità. Se pensi di non essere in grado di sopportare tutto questo, chiudi immediatamente queste pagine. Altrimenti prosegui pure nella lettura.

Satrasia è una realtà complessa e stratificata dove coesistono diverse dimensioni dell’esistenza; fra queste ci sono i mondi materiali, universi come quello in cui abitiamo tutti noi. A Satrasia gli universi sono infiniti, ma molti di essi possiedono elementi comuni che giustifica il fatto di chiamarli “universi paralleli”.

In questo albo vedremo le cronache di uno di questi universi, il qualecontiene un pianeta Terra per molti versi simile al nostro. Per altri invece… no. Sono presenti le sette iniziatiche, alcune delle quali al soldo delle Forze Superiori che tutto governano. La particolarità di questo universo, il Mondo degli Esposti, è che le sette si sono rivelate al mondo e adesso operano alla luce del sole, invece che tramare nell’ombra come nella maggior parte delle altre Terre parallele.

Nell’ambientazione degli Esposti la vera natura della mistica realtà è venuta a galla prima dell’inizio degli anni venti del XXI° secolo grazie ad un terribile incidente, i dormienti si sono svegliati e le sette si sono lanciate in campagne di affiliazione di massa, da quando la loro esistenza è divenuta di pubblico dominio. È un mondo particolarmente folle, dove gli antichi dei sono tornati a camminare sulla Terra mentre megarobot da combattimento solcano i cieli e i mari del Pacifico per combttere mostri di altre dimensioni, un mondo dove i computer possono scaricare un oggetto fisico sul tavolo di casa e dove si combattono guerre aperte che non hanno più nulla di umano.

Questo piccolo albo è solo un assaggio: se avrà successo presto sarà seguito da altri, e da pubblicazioni più voluminose, libri, giochi, fumetti e chissà cos’altro.

Se ti piace Satrasia, ricordati di seguire il progetto anche sui social network e di condividere i contenuti: cerca la pagina “Satrasia, la mistica realtà” su Facebook, o il profilo del Cronotopo su Twitter (@IlCronotopo).

Buon viaggio nella mistica realtà!

Armageddon, traduttore italiano delle Cronache di Satrasia