Rassegna stampa 2052-2055

ottobre 27, 2014 da Cronotopo

Universo Aldebaran, Pianeta Terra gennaio 2052-2055 d.C. datazione locale basata sulla rivoluzione del pianeta intorno alla sua stella, e sulla nascita di Gesù detto il Cristo, primo dei santi.

Gennaio 2052

Uccisi dieci agenti antidegrado
Ancora violenze degli Incivili, sconvolto il capoluogo toscano
Ignoti terroristi assaltano postazione degli Angeli del Bello (le foto del massacro)
Fiaccolata in sostegno ai familiari degli agenti uccisi (video)
(Firenze) Uccisi a colpi di fucile, senza un perché. Ancora una volta la violenza insensata degli Incivili si riversa sui tutori dell’ordine, sempre in prima linea per garantire la sicurezza dei cittadini. I corpi straziati portati via dai colleghi.
I primi sopralluoghi della scientifica, avvenuti nel pomeriggio, hanno stabilito che si è trattato di un assalto dei “cyberpunk”, vagabondi del primo livello che usano rimpiazzare organi vitali e arti con impianti cibernetici illegali.


Febbraio 2052

Ancora una vittima del serial vip
Delitto shock nella Cisalpina
Presentatrice assassinata alla serata di gala (in memoria di Lolò/foto/video)
(Cinisello Balsamo) Un orribile evento ha oscurato ieri la serata di innaugurazione di Spring Fashion 52; Loretta Pappalardo, in arte Lolò, è stata brutalmente assassinata nei bagni dello Starway, prestigiosa discoteca del secondo livello milanese. Il suo corpo è stato ritrovato privo di vita in uno dei gabinetti.
Secondo le prime ricostruzioni l’aggressore avrebbe abusato di lei prima di ucciderla, annegandola o strangolandola. Panico nel mondo dei Vip della rete. -Se perfino in un locale rispettabile come lo Starway possono aggredirci, mi chiedo se qualcuno di noi è veramente al sicuro.- ha dichiarato l’attrice erotica Bettrix, nota frequentatrice della discoteca.
Il questore dell’area metropolitana milanese, Alessio Paternoster, ha annunciato un ulteriore aumento dei controlli e delle telecamere biometriche: -Simili orrori non devono mai più ripetersi- ha dichiarato durante la conferenza stampa.


Settembre 2052

Le Inchieste:
Minaccia Sotterranea
Centri sociali comunisti: ribellismo giovanile o nuova minaccia terroristica?
(Pistoia) Osservatori della realtà sociale degli Incivili hanno dichiarato che recentemente si è avuto uno sviluppo delle attività e delle organizzazioni legate ai centri sociali comunisti del primo livello toscano, in special modo nei resti della vecchia area metropolitana Firenze-Pistoia, arrivando perfino a paventare un ritorno delle famigerate Brigate Rosse. Mentre le autorità invitano a non farsi prendere dal panico, c’è chi già punta il dito sul lassismo delle amministrazioni comunali che non hanno mai fatto un piano per l’integrazione degli Incivili.
-È un problema che riguarda tutto il mondo, non soltanto la nostra città.- si è limitato a dichiarare il dirigente dell’Arcipelago toscano.


Febbraio 2053

Assassinato Massimo Pampa
Il Cavaliere del lavoro vittima dei terroristi del primo livello
Sconcerto nel mondo dell’imprenditoria
(Padova) Un colpo alla testa, durante la presentazione di un progetto. Così, Massimo Pampa, uno dei massimi protagonisti della Seconda Urbanizzazione, è stato ferocemente ucciso questa mattina.
In giornata la rivendicazione dei Comitati Sotterranei per la Rivoluzione Proletaria, meglio noti come Rivoluzionari Sotterranei, ha imperversato su Social, suscitando un coro di reazioni indignate. Unanime la condanna dal mondo politico.


Maggio 2053

Emergenza primo livello
Cresce l’allarme terrorismo dopo gli attentati degli ultimi mesi
(Roma) In un rapporto straordinario, il Comitato Europeo per la Sicurezza Interna sottolinea il rischio eversione delle organizzazioni terroristiche del primo livello italiano e chiede immediato intervento.


20 Luglio 2053

Inferno nel centro storico di Firenze
Esercito in città, si spara fra i palazzi, decine di morti, centinaia di feriti, è emergenza primo livello nell’Arcipelago toscano (foto/video/3D)
Corteo non autorizzato del movimento dei Rivoluzionari Sotterranei, sospettati di essere la facciata pubblica delle reti terroristiche che hanno colpito negli ultimi mesi importanti personalità del mondo dell’economia e della politica, soprattutto sul territorio fiorentino e toscano.
In tarda mattinata, una fiumana di persone è uscita dal primo livello fiorentino attaccando i confini del centro-museo cittadino, presidiati dagli Angeli del Bello. Gli agenti sono dovuti ricorrere fin da subito al lancio di lacrimogeni e ai proiettili di gomma. Quando i manifestanti hanno risposto con armi da fuoco e lancio di granate, è stato immediatamente richiesto l’appoggio della forza militare.
Un contingente di Carabinieri, coordinati con pattuglie meccanizzate Eurogendfor, ha risposto alla violenza dei manifestanti con decisione, fino a disperdere il corteo. Nonostante l’uso dell’artiglieria e di flyer, sono state riscontrate decine di perdite e almeno un centinaio di feriti fra i tutori dell’ordine.
Unanime condanna delle violenze della popolazione del primo livello da parte del mondo della politica. Il Ministero degli Interni ha annunciato una azione di polizia nel primo livello toscano entro una settimana. -Sradicheremo le radici del terrorismo, a costo di dover andare casa per casa a prendere ogni Incivile che ha scelto di abitare nelle fogne invece che nella nostra società- sono state le parole del portavoce del ministro rilasciate in serata.


Novembre 2054

Firenze, Far West al top dell’Arcipelago
Scontri a fuoco tra bande criminali
Approfondimento/la banda del Toro e i suoi presunti legami con il terrorismo rosso


Dicembre 2054

Strage in appartamento
Famiglia massacrata in un condominio del secondo livello fiorentino
Erano parenti della stilista diabolica (la provocazione)
Arcipelago Metropolitano Toscana 1, area Firenze. Una intera famiglia spazzata via, cancellata dalla follia di un ignoto assassino.
I corpi della famiglia della Morte, i genitori di 54 e 52 anni e il figlio di 20, sono stati rilevati dai bioscanner del condominio e sono stati ritrovati dalle guardie di sicurezza. Non si conoscono ancora i particolari del triplice delitto. Sconvolti i vicini. -Mi sembra un incubo- ha dichiarato una signora che abita due piani sopra -erano delle così brave persone, andavano tutte le domeniche in chiesa-.
La sorella di una delle vittime, il padre, è Sandra della Morte, la nota stilista fiorentina divenuta celebre nel 2052 per la sua provocatoria linea da donna Diabolique. -Sono sconvolta- ha dichiarato mentre portava una singola rosa rossa sul luogo del delitto -ma d’altra parte dimostra ancora una volta quanto poco siano utili le preghiere rispetto ad una azione più diretta.- Con quest’ultima frase ha voluto lanciare l’ennesima provocazione alla comunità cattolica.
-Pregherò per le loro anime. Che riposino in pace nella gloria di Dio.- ha dichiarato l’arcivescovo di Firenze, monsignor Pasquali.


Gennaio 2055

Nuova minaccia terroristica per la Toscana
(Prato) Le Brigate del Terrore fanno circolare in rete un comunicato dove rivendicano i recenti attentati ai danni delle chiese toscane e incitano alla violenza e alla barbarie nei confronti dei fedeli cattolici. (vedi comunicato).


Febbraio 2055

Spirale di odio
Firenze, cupola del Brunelleschi distrutta da follia terroristica (foto/video/3D)
Nuovo, clamoroso attentato delle Brigate del Terrore che hanno attaccato il Duomo di Firenze durante la messa celebrata dall’arcivescovo in persona. Il sacerdote salvo per miracolo: -Un angelo mi ha protetto-.

Orrore senza fine
terroristi nuclearizzano la toscana (foto/video)
Atomica su Firenze: a neanche 48 ore del clamoroso assalto al duomo, il folle attentato delle Brigate del Terrore, sconcerto in tutto il mondo (le reazioni)
La città devastata (guarda/3D) i pochi suprestiti (guarda/video/3D)
L’Eurogendfor mette in quarantena la Toscana, cittadini infuriati (guarda/video)
Approfondimento/Le razzie degli Incivili